Chi sono

Non è per scoprire chi sono che devo raccontare la mia storia, ma perché ho bisogno di fondarmi su una storia che possa sentire mia.

Duccio Demetrio

Francesca Turco

Sono Psicologa e Mediatrice,
mi occupo di progettazione nell’ambito della comunità e della scuola.

Il mio percorso formativo


Ho svolto il mio percorso di formazione all’Università degli Studi di Padova, all’interno della facoltà di psicologia. Si tratta di un cammino sfaccettato e non ancora concluso, incominciato grazie alla mia passione per il mondo psichico delle persone e le realtà sociali. Nel tempo esso è sviluppato lungo molteplici direzioni, per esplorare ed apprendere nuove modalità di aiuto e crescere come professionista, diversificando le mie competenze.

Lungo questi anni ho posto al centro del mio interesse ed impegno la “persona”, il suo mondo relazionale ed il suo benessere. In particolare attraverso lo studio e le esperienze professionali compiute, ho potuto osservare come la salute psicologica sia profondamente influenzata dalla qualità delle interazioni che ognuno di noi intrattiene con chi lo circonda, in famiglia, al lavoro, nelle relazioni amicali e romantiche.

Per questo motivo ho scelto di formarmi anche in un ambito di intervento sociale come quello della mediazione, consolidando le mie capacità di lettura e comprensione dei contesti di vita delle persone, per incidere positivamente sul loro mondo relazionale e rafforzando le competenze progettuali inerenti lo sviluppo biografico di singoli e gruppi sociali.

Nel mio percorso formativo ho potuto approfondire differenti tematiche, tra cui l’area dei disturbi alimentari, della sessualità, dei disturbi psicosomatici. Particolare attenzione è stata posta all’attività di ricerca scientifica, soprattutto inerente allo sviluppo e l’uso dei metodi narrativi nell’intervento psicologico.

Contesti di intervento e territorio


Ad oggi i miei contesti di intervento professionale sono la consulenza psicologica (individuale e di coppia); la mediazione familiare; la progettazione scolastica; l’ambito delle (tossico)dipendenze attraverso la collaborazione con una struttura residenziale e terapeutica del veneziano.

I territori in cui svolgo principalmente la mia professione sono le province di Venezia, Treviso e Padova, in Veneto.

Curriculum Formativo in Breve


2019: Inizio del percorso quadriennale si specializzazione in psicoterapia presso l’Istituto Interazionista Psicopraxis di Padova.

2019: Iscrizione all’Ordine degli Psicologi del Veneto (Albo A, matricola 11429)

2018: Conseguimento del Master di II Livello “La mediazione come strumento operativo all’interno degli ambiti familiare, penale, comunitario, civile e commerciale” con votazione di 60/60, che mi ha abilitata alla professione di mediatrice civile-commerciale (ai sensi del D.Lgs 28/2010)

2018: Stage presso l’Ufficio Interdipartimentale di Esecuzione Penale Esterna di Venezia -sede di Treviso- nel corso dell’annualità del master

2017-2018: Tirocinio post-laurea presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università degli Studi di Padova

2017: Laurea magistrale conseguita con lode in Psicologia Clinico-Dinamica presso l’Università degli Studi di Padova

Le mie collaborazioni

  • Co.ge.s don Lorenzo Milani Soc. Coop. Sociale, Mestre (Ve) – in qualità di mediatrice familiare, presso il Consultorio Familiare Socio-Educativo Focus
  • Centro Soranzo, Tessera (Ve) – come operatrice di comunità nell’ambito del percorso residenziale breve per la cura delle dipendenze
  • Comunità Arcobaleno, Capodarco (Fm) – per la progettazione di programmi d’intervento scolastico inerenti al tema della (tossico)dipendenza
  • Regione Veneto e Università degli Studi di Padova – in qualità di consulente presso il Servizio inOltre, numero verde antisuicidi

Mission


Il mio obiettivo, nello svolgimento il mio lavoro, è quello di promuovere il benessere degli individui e dei gruppi che si rivolgono a me, in diverse fasi del loro ciclo di vita e all’interno di contesti diversificati.

“Ogni cosa è l’intersezione di tre linee, e quelle tre linee formano quella cosa: una certa quantità di materia, il modo in cui interpretiamo e l’ambiente in cui si trova. Questo tavolo dove sto scrivendo è un pezzo di legno, è un tavolo, ed è uno dei mobili di questa stanza.”

Ferdinando Pessoa

Questa citazione mette in luce due ingredienti che considero fondamentali nel mio lavoro, l’incertezza e la prospettiva. La prima fa riferimento al continuo cambiamento del nostro modo di sentire, provare emozioni e pensare a noi stessi e agli altri. La seconda porta l’attenzione sulle numerose interpretazioni usate per dare senso al nostro mondo e sull’importanza del contesto: ogni esperienza (evento biografico, relazione, incontro, perdita…) viene (ri)letta con lenti diverse ogni qualvolta la raccontiamo a persone differenti e all’interno di contesti diversi.

È proprio questa flessibilità che permette di adattarci ai cambiamenti, di acquisire nuove prospettive su noi stessi e sugli altri. È quando questa capacità viene meno che si innescano quei circoli viziosi, cognitivi ed emotivi, per cui non riusciamo più a trasformare le “lenti” con cui guardiamo il mondo, reiterando tentate soluzioni inefficaci.

Questo assume centralità nel mio lavoro, dove la creatività è necessaria per sviluppare percorsi personalizzati e rispettosi del malessere altrui, per poter rispondere ai diversi bisogni che ogni persona condivide con me, adattando il mio pensiero ai suoi personali significati, utilizzati per dare forma e senso al suo mondo.

Noi siamo “tanti quanti sono gli altri con cui interagiamo” e i contesti in cui viviamo, e così io configuro il mio lavoro, nel rispetto delle teorie e dei metodi scientifici che ho appreso: individuando obiettivi che rispecchino le aspettative e le esigenze altrui e ricercando le strategie più adeguate al raggiungimento della piena realizzazione e del benessere di chi incontro, che sia un singolo, una coppia, una famiglia o un gruppo.

339 3780039

info@francescaturco.eu

Studio

via Enrico Fermi, 25
30038 Spinea - Venezia

Modulo di contatto

11 + 13 =

Note legali

Termini d'uso
Privacy Policy
Cookies Policy

Altre pagine

Il progetto di questo sito web (a breve ...)

Copyright © 2019-2020 Francesca Turco - Crafted with by Eugenio Bettin